Finale clamoroso ad Oaka, il Real passa con una magia di Rudy Fernandez

Coppe Europee Eurolega

PANATHINAIKOS-REAL MADRID 73-74

(32-14, 13-19, 14-20, 14-21)

Il Real Madrid ferma la striscia di sei vittorie consecutive del Panathinaikos, vincendo una partita incredibile ad Atene. I locali, infatti, hanno condotto fin dall’inizio, toccando il massimo di +18, ma soprattutto hanno sciupato 11 punti di vantaggio negli ultimi 5′. Il Real si è avvicinato con i liberi ed è andato avanti nel punteggio, ad eccezione dello 0-3 inziale, per la prima volta con la tripla del sorpasso di Fernandez.

Pronti, via e Calathes e Papapetrou aggrediscono subito la partita, confezionando il +8 dopo 4′. Il Real tarda a svegliarsi, così Antetokoumpo e Langford allargano ancora di più la forbice. Carroll prova ad accorciare ai liberi, ma Vougioukas fa toccare il +18 ai greci nel finale di quarto. La prima frazione termina 32-14. Gli spagnoli ripartono dalla tripla di Campazzo e dalla schiacciata di Tavares, e tornano sotto fino a -9. Calathes (12+6+3 al 20′), però, ferma l’emorragia e scrive con 7 punti in fila nuovamente +14 per i verdi. A correre ai ripari ci pensa Fernandez con due canestri. A metà partita, il parziale recita 45-33.

Al rientro in campo è il momento di Llull, che con 8 punti in un amen avvicina i suoi sul -6. Dopo alcuni minuti senza canestri, poi Randolph mette la tripla del -5, rimettendo i suoi definitivamente in partita. In seguito, il Pana dà una nuova spallata con Vougioukas e Langford per il +10. Sulla sirena del quarto, però,la tripla di Yusta, appena entrato, vale il -6. Dopo 30′, i locali conducono 59-53. Grazie ai canestri di Thomas, che risponde a Thompkins, i greci riescono a mantenere 11 lunghezze avanti fino a 5′ dalla fine. Llull fa partire con una tripla la rimonta del Real, che grazie ad una lunga serie di liberi torna a -3 a 1′ dalla fine. Il Pana non segna più, Randolph fa 1/2 ai liberi, mentre Papagiannis 0/2 e Calathes non sfrutta il rimbalzo offensivo. I campioni d’Europa hanno la chance di vincerla, e Fernandez si inventa letteralmente la tripla della vittoria, nonostante l’ottima difesa dei ragazzi di Pitino. Vince il Real 73-74.

Panathinaikos: Calathes e Langford 14, Papagiannis 9.

Real Madrid: Tavares 14 (16 rimbalzi), Fernandez 13, Llull 12

Qui trovate le statistiche complete della gara

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.