Finale Nazionale U20: suicidio sportivo di Venezia, Treviso è la prima finalista!

Giovanili

Universo Treviso Basket – Umana Reyer Venezia 65-59

(13-16; 11-18; 19-18; 22-7)

Treviso parte nel migliore dei modi, cioè con un parziale di 6 a 0. La Reyer però vuole giocarsi naturalmente questa partita fino alla fine e pareggia a quota 11 quando siamo al settimo minuto esatto. Negli ultimi centottanta secondi del periodo non si segna praticamente mai e Venezia conduce di un possesso pieno: 16 a 13 al primo intervallo obbligatorio.
L’inizio della seconda frazione è disastroso per Treviso e invece da sogno per i lagunari, i quali piazzano un break di 16 a 6, arrivando così a +13, quando mancano 3 minuti e 44 secondi dal suo della sirena del secondo quarto. Treviso non riesce proprio a trovare il bandolo della matassa e chiude sotto 34 a 24 al ventesimo.
Nonostante un secondo periodo di basso profilo, l’Universo non ha nessuna intenzione di arrendersi e ritorna in qualche modo a -6, quando siamo al giro di boa. Gli orogranata però sono una squadra esperta, con giocatori che partecipano alle Finali Nazionali Under 20 da tanti anni, e amministrano tranquillamente il vantaggio, chiudendo sopra 52 a 43, grazie ad un fantastico canestro di Simioni sulla sirena.
Venezia smette praticamente di giocare e Treviso piazza un break incredibile di 16 a 2 quando mancano tre minuti alla fine della gara: +5, 59 a 54, per gli uomini in maglia bianca. La Reyer si aggrappa a Simoni, che segna la bomba del -2, ma poi gli arbitri fischiano antisportivo a Criconia e Poser chiude la gara: l’Universo Treviso Basket è la prima finalista di queste FNU20 a seguito della vittoria sull’Umana per 65 a 59.

Treviso: Leardini 0, Poser 19+12, De Zardo 10, Rota 15, Barbante 2, Bonesso 9, Sarto 0, Benzon NE, Artuso 4, Vanin 0, Nikolic 6, Epifani NE. All. Tabellini.

Venezia: Simioni 12, Antelli 10, Miaschi 11, Pettenò 5, Jerkovic 9, Bergamo 0, Groppi 10, Criconia 2, Sambucco 0, Favaretto 0, Zamattio NE, Ndoye NE. All. Demarchi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.