Finali U20-Milano gestisce per 3/4, poi sale in cattedra Totè: Venezia in semifinale

Home

Venezia 76-63 Milano (16-10/16-23/15-16/29-14)

Oggi non si può sbagliare, è una giornata da dentro o fuori in quello che è per molti giocatori l’ultimo anno di giovanili. Il primo spareggio per raggiungere le semifinali vede affrontarsi Venezia e Milano (già 2 scudetti conquistati con i classe ’96). La vincente affronterà Biella.

Venezia si porta in vantaggio con Visconti, ma Milano risponde subito da 3. Per 2′ le squadre non trovano il fondo della retina, poi Venezia sorpassa gli avversari, siglando il 7-6. Ancora i veneti colpiscono la difesa avversaria con 3 triple consecutive e Milano è costretta al timeout. Venezia è più sciolta e chiude la prima frazione 16-10. Al rientro Milano recupera e sorpassa mettendo a segno un parziale di 0-8 e la Reyer è costretta al time-out. Non cambia l’inerzia della partita e i lombardi arrivano sul 20-27. Un controparziale veneto porta il punteggio sul 30-29 con 1′ da giocare. Sullo scadere l’Olimpia va negli spogliatoi in vantaggio di una lunghezza: 32-33.

Al rientro in campo non si vedono molti canestri, anzi. A caratterizzare il periodo sono gli errori, che rendono la partita avvincente. Milano mantiene il vantaggio e non si fa superare da Venezia, che resta col fiato sul collo fino alla penultima sirena che manda le squadre al mini riposo sul 47-49. Si deciderà tutto nell’ultimo periodo. Antelli pareggia sul 34-34, ma risponde subito Villa con la tripla del nuovo vantaggio Milano (34-37). Totè sigla il vantaggio Venezia dai 6.75, 61-60. Ancora Totè inventa una tripla che costringe Milano al time-out e porta il punteggio sul 66-60 con 3′ da giocare. Al rientro da time-out la difesa veneta recupera la palla per infrazione di 24″ e Totè colpisce ancora. 69-66 e Milano è alle corde. Totè per l’ennesima volta segna dai 6.75 e spezza definitivamente le gambe a Milano. Finisce la partita 76-63 e Venezia può crederci ancora, mentre Milano deve accontentarsi del 5/6 posto.

MVP: Totè con 29 punti e 9 rimbalzi in 30′.

Venezia: Visconti 13, Antelli 9, Ambrosin 10, Bergamo 2, Criconia, Totè 29, Bolpin 2, Simioni 11, Cantoni, Ndoye, Petteno, Groppi.

2pt: 20/39

3pt: 7/25

Milano: Pecchia 10, Villa 17, Restelli 10, Aromando, Vecerina 2, Vercesi 2, Tofferi 8, Sovera, Pastori 11, Charles Pena, Calò, Di Meco 3.

2pt: 14/39

3pt: 9/26

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.