banchero wagner

Finalmente Orlando! E Banchero flirta con la tripla-doppia

Home NBA News

Finalmente gli Orlando Magic di Paolo Banchero si sono sbloccati, ottenendo al sesto tentativo la prima vittoria stagionale. I Magic hanno annichilito gli Charlotte Hornets 113-93 in una partita costellata di assenze: Markelle Fultz, Cole Anthony, Jalen Suggs, Jonathan Isaac da una parte, LaMelo Ball e Terry Rozier dall’altra. Banchero è stato utilizzato il più delle volte quasi come point guard, sicuramente come ball handler primario, e non ha deluso. Il futuro azzurro ha flirtato con la tripla-doppia, dimostrandosi anche un perfetto passatore: alla fine per lui 21 punti, 12 rimbalzi 7 assist, con 8/14 al tiro e 2/4 da tre punti.

I Magic hanno scavato il solco a cavallo dei primi due quarti, con il vantaggio che è poi solo aumentato nel secondo e terzo periodo, grazie anche alle difficoltà offensive di una Charlotte che si è dimostrata davvero poca roba. Per Banchero è la sesta partita su sei sopra i 20 punti, nonché la seconda doppia-doppia della sua giovanissima carriera, con career-high pareggiato in rimbalzi e rinnovato in assist. Un’altra serata che Paolo si ricorderà per molto tempo anche per i primi cori “MVP, MVP” dell’Amway Center, sperando che le vittorie dei suoi Magic crescano. Il calendario delle prossime partite è abbastanza favorevole, fatta eccezione per un doppio con Dallas e una partita contro Golden State.

LEGGI ANCHE: Mossa schock degli Spurs, tagliato Josh Primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.