Forlì è più concreta di Roseto e passa al PalaMaggetti

Serie A2 Recap

ROSETO SHARKS-UNIEURO FORLI’ 85-92

(26-23, 20-26, 17-23, 22-20)

Vince l’Unieuro Forlì al PalaMaggetti contro una Roseto apparsa molto più distratta e svogliata di quella vista sabato ad Udine. Primo quarto punto a punto, poi gli ospiti prendono il largo grazie ai due americani e DiLiegro fino al +12. Gli Sharks provano a crederci con Ogide e Contento, ma non riescono a riacciuffare la partita, pagando anche la brutta serata di Carlino.

Si comincia sul filo dell’equilibrio, con Jackson e Lupusor sugli scudi rispettivamente per l’una e l’altra compagine. Ci pensano Contento e Zampini a scrivere +3 in favore dei padroni di casa, che rimangono avanti nel punteggio fino a fine quarto. Al 10′, il punteggio è sul 26-23. Il secondo periodo, invece, si apre come un

DiLiegro

autentico monologo degli ospiti: Fallucca e DiLiegro segnano a ripetizione e Forlì tocca così il +12 al 38′. Roseto, però, torna a mordere in entrambe le fasi di gioco e confeziona un parziale di 9-0 con Carlino e Lupusor. All’intervallo, il punteggio è sul 46-49. Ogide impatta e poi sorpassa ai liberi, ma DiLiegro e Severini replicano e aprono nuovamente il solco, sfruttando anche i tanti liberi a disposizione. Contento a cronometro fermo scrive 63-72 al 30′. Negli ultimi 10′ Forlì amministra comodamente il vantaggio, senza far rientrare a contatto gli avversari. I liberi di Castelli e Jackson fanno scorrere i titoli di coda sulla partita. Finisce 85-92.

Roseto: Carlino 14, Casagrande 12, Di Bonaventura 2, Marulli 8, Ogide 18, Fasciocco ne, Infante 4, Lusvarghi 0, Palmucci ne, Contento 14, Zampini 1, Lupusor 12. Coach: Emanuele Di Paolantonio

Forlì: DiLiegro 16, Severini 12, Castelli 15, Jackson 16, Naimy 16, Bonacini 1, De Laurentiis 3, Thiam 6, Campori 0, Del Zozzo ne, Fallucca 7. Coach: Giorgio Valli

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.