Dopo Fortitudo-Pistoia, Martino: “Contento per questa vittoria. Non era scontato vincere”

Serie A News

Si gode la quarta vittoria in campionato della sua Pompea Fortitudo Bologna coach Antimo Martino che ha così commentato l’82-71 rifilato alla Oriora Pistoia: “Sono felice per questa vittoria perché non era affatto una formalità questa partita. Abbiamo sofferto e commesso errori ma poi nel finale abbiamo trovato la forza di andare a +11 e chiudere i conti. Non voglio che sia vista come una scusa ma durante questo inizio di stagione abbiamo perso a rotazione Sims e Leunen e a Pesaro Stephens non c’era ancora. Nonostante tutto la squadra  ha saputo adattarsi a questi cambiamenti importanti e ha superato bene tutte queste defezioni. Eravamo preparati sul fatto che Pistoia avrebbe giocato molto a zona e abbiamo saputo trovare le giuste contromisure anche grazie a Sims che abbiamo cercato con insistenza ricevendo buone risposte visto che ha avuto un impatto immediato nell’economia di squadra. Sa essere un ottimo realizzatore ma anche un giocatore in grado di far collassare le difese su di lui”.

Infine Martino ha di fatto salutato Deshawn Stephens che è stato protagonista di un’ottima gara ma che già dalla prossima settimana potrebbe passare alla Vanoli Cremona: “E’ arrivato per sostituire Sims e lo ha fatto bene. Apprezzo molto quello che ha fatto per noi. Ha lavorato seriamente pur trovandosi davanti alla sfida di doversi inserire velocemente in un contesto già collaudato. Le nostre scelte probabilmente non cambieranno ma lui ci ha mostrato una volta di più il suo grande valore”

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.