Francia di bronzo, Parker-De Colo la portano a medaglia contro la Serbia

Home

Francia – Serbia 81-68

(16-16, 21-16, 21-12, 23-24)

A Lille, davanti al proprio pubblico, la Francia strappa la seconda medaglia di bronzo in due anni dopo quella ai Mondiali dello scorso anno. La Serbia, partita tra le favorite per la vittoria della competizione, non centra nemmeno una medaglia.

Il primo quarto si apre nel segno di Nando De Colo, autore dei primi 5 punti dei francesi, seguono quasi 3′ senza segnare, col match che si sblocca solo con due liberi di Tony Parker. L’incontro rimane comunque in equilibrio per i primi 10′, sul 13-11 per i Bleus gli unici ad aver segnato sono Parker e De Colo, autentiche spine nel fianco per i ragazzi di Djordjevic. Un break di 0-5 tutto targato Bogdan Bogdanovic chiude il primo periodo sul 16-16, il giocatore del Fenerbahçe apre anche il secondo quarto con due canestri che valgono il +4 Serbia, resi vani da un parziale di 7-0 francese (25-23). Stefan Markovic segna due triple, ma i serbi faticano molto dalla lunga distanza, la Francia tuttavia non riesce ad approfittarne e si fa raggiungere e superare da un canestro di Erceg (27-28). I padroni di casa rispondono e tornano avanti, andando a riposo alla pausa lunga avanti 37-31 dopo aver cercato l’allungo con un break di 8-0.

Nel terzo periodo non solo De Colo aumenta il vantaggio francese, ma Rudy Gobert nella propria area inizia a fare la voce grossa contro Miroslav Raduljica. Un’alley-oop Parker-Batum vale il +8 per i Bleus, che con le accelerazioni del playmaker degli Spurs scrivono anche il +16 (58-42). Un canestro di Raduljica chiude un terzo quarto tutto francese sul 58-44, nell’ultima frazione la sinfonia con cambia: Gobert la fa da padrone in difesa, intimidisce e permette alla Francia di lanciarsi all’attacco con più energia. La Serbia paga un Milos Teodosic molto in ombra e la mancanza di qualcuno che sappia mettere la museruola a Parker e Gobert. I balcanici non concedono altro terreno, ma non riescono nemmeno a recuperarne: alla sirena il risultato è di 81-66, medaglia di bronzo ai Bleus.

Francia: Westermann NE, Batum 7, Lauvergne 1, Kahudi 2, Parker 13, Fournier 15, Pietrus, De Colo 20, Diaw 4, Gelabale 4, Gobert 15, Jaiteh NE.

Serbia: Teodosic 3, Simonovic 3, Kuzmic, Bogdanovic 14, Bjelica 12, Markovic 8, Kalinic 1, Nedovic 9, Milosavljevic NE, Raduljica 11, Erceg 7, Milutinov NE.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.