La Francia esce alla distanza e conquista il bronzo contro una buona Australia

Nazionali World Cup 2019

FRANCIA-AUSTRALIA 67-59

(11-16, 10-14, 21-16, 25-13)

La medaglia di bronzo del mondiale va alla Francia, che supera l’Australia dopo 40′ equilibrati e combattuti. I Boomers dominano fin quando riescono a limitare, quasi annullare il tiro da 3 dei blu, toccando il +15 a inizio terzo quarto. Da lì, la Francia comincia a giocare come sa, e trascinata da De Colo rimonta; nel finale, ci pensa Albicy con tre triple a determinare l’esito della gara.

Comincia meglio l’Australia: Kay apre il fuoco, Mills e Baynes lo seguono a ruota e gli oceanici scappano a +7 dopo 7′. L’attacco della Francia stenta a decollare, mentre si ferma un po’ anche quello dell’Australia, complici ottime difese. Bogut da sotto scrive +8, risponde prontamente De Colo con una tripla sulla sirena del quarto: 11-16 al 10′. Non cambia il copione nel secondo periodo, con le squadre protese più a non prendere canestro piuttosto che a farlo. Il distacco rimane sempre intorno ai tre possessi, fin quando Fournier lucra tre liberi, che converte per il -4. Negli ultimi 3′, Ingles si prende la scena con tre canestri, sia in entrata sia dalla media, che riscrivono il massimo vantaggio sul +9. A metà partita, il parziale recita 21-30. L’Australia rientra molto determinata, e con i 2+1 di Kay e Ingles tocca addirittura il +15. I transalpini, però, partono alla controffensiva e rientrano molto velocemente a -2 con un parziale di 17-4 guidato da De Colo, Batum e Fournier. Dellavedova sblocca i suoi prima della fine del quarto, e scrive 42-46 al 30′. De Colo è in trance agonistica, e segna 8 punti per il sorpasso e poi +4, ma Mills torna a muovere il suo tabellino e pareggia a quota 50. Nel finale punto a punto, la Francia trova la svolta in Albicy e Gobert, che scrivono +4 senza aver segnato prima. I Boomers sembrano aver finito la benzina, e vengono puniti da un’altra tripla di Albicy dopo una banale persa di Mills. A chiudere i conti ci pensa De Colo con un canestro dalla media. La gara termina sul punteggio di 67-59.

Francia: Ntilikina 2, Mbaye, Batum 9, Fournier 16, De Colo 19, Poirier 8, Albicy 9, Labeyrie 2, Lessort ne, Gobert 2, Toupane, Lacombe ne.

Australia: Sobey ne, Gliddon ne, Goulding, Mills 15, Bogut 5, Ingles 17, Dellavedova 4, Kay 9, Baynes 5, Barlow ne, Landale 4, Creek.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.