Frank Vogel ha smentito che i Lakers abbiano protestato con la NBA per i pochi liberi assegnati a LeBron

NBA News

Prima di Gara-4, si era diffusa la notizia che i Los Angeles Lakers avessero presentato una lamentela ufficiale alla NBA per le scarse chiamate arbitrali in favore di LeBron James, che in Gara-3 aveva tirato solo 2 liberi (e 8 totali nelle prime 2 partite della serie). Dopo tutto questo, James ha tirato 14 liberi in Gara-4, segnandone 11 e chiudendo alla fine con 26 punti totali.

Dopo la partita però Frank Vogel ha voluto smentire che i Lakers si fossero lamentati con la NBA: “È molto semplice. Non abbiamo inviato nessuna protesta o niente di simile, c’è una cosa chiamata portale arbitrale che ti permette di inviare segnalazioni di quelle che pensi siano state le chiamate sbagliate dell’ultima partita. Lo facciamo dopo ogni partita, per tutto l’anno, proprio come fanno tutte le squadre, e questa serie non è stata un’eccezione. Penso che ci sia una falsa narrativa quando di questioni come questa”.

https://twitter.com/hmfaigen/status/1309590344124624897

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.