Fred Hoiberg si è sentito male durante Nebraska-Indiana e ha effettuato il tampone per il coronavirus

Home NCAA News

Fred Hoiberg, ex coach dei Chicago Bulls, è attualmente allenatore dei Nebraska Cornhuskers in NCAA Division I. Ieri notte, proprio mentre in NBA usciva la notizia della positività di Rudy Gobert al COVID-19, Hoiberg si sentiva male durante la partita tra Nebraska e Indiana e lasciava il palazzetto d’urgenza per recarsi in ospedale ed effettuare il tampone.

Mentre si attende l’esito degli esami (ci vogliono circa 24 ore), era circolata la voce che Hoiberg stesse male da qualche giorno ma non avesse avvertito nessuno, mettendo così a repentaglio la vita di molte persone. Il coach ha poco fa smentito con un tweet: “Per favore sappiate che non farei mai nulla che potesse mettere a rischio la mia squadra, la mia famiglia o chiunque altro. Mi sono sentito male mercoledì e ho pensato fosse la cosa giusta farmi visitare da un dottore del torneo prima della nostra gara contro Indiana nel Big Ten Tournament. Una volta ricevuto l’ok del medico, ho deciso di allenare la mia squadra. Vorrei ringraziare lo staff del torneo per la loro cura e la loro professionalità. E ringrazio anche chi mi ha mostrato supporto in queste ore. E’ un momento spaventoso per tutti noi. Offriamo i nostri pensieri e le nostre preghiere a tutti coloro affetti da coronavirus”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.