procida

Gabriele Procida è il Rising Star di EuroLega finora, secondo i GM

Coppe Europee Eurolega Home

Non si tratta di un vero premio, almeno per ora, ma sicuramente di un grande riconoscimento: Gabriele Procida è stato votato come Rising Star della prima metà di stagione in EuroLega dai 18 GM delle squadre partecipanti. La guardia italiana, che in estate ha firmato con l’Alba Berlino dopo essere stata scelta al secondo turno del Draft NBA, ha iniziato alla grande la sua avventura in Europa.

Procida ha segnato finora 5.6 punti di media per Berlino, ultima in EuroLega e reduce dalla prima vittoria settimana scorsa dopo una serie di 12 KO consecutivi. Le sue medie si sono ridotte nelle ultime uscite, in cui gli è stato concesso molto poco spazio. L’ex Cantù e Fortitudo Bologna aveva segnato 12 punti alla prima gara di EuroLega in carriera, facendo poi registrare il proprio career-high con 13 punti nell’ottavo turno contro il Real Madrid. Nelle ultime 5 partite invece Procida è stato in campo complessivamente solo 26′, producendo 7 punti totali.

Nonostante le recenti difficoltà, i GM hanno scelto Procida, leader nella classifica del Rising Star col 22.2% dei voti. Il trofeo, che verrà assegnato al termine della stagione regolare, premia il miglior giovane della competizione.

Il Baskonia è stato votato come la squadra più sorprendente finora, mentre secondo i GM le quattro formazioni che andranno alle Final Four saranno Olympiacos, Efes, Barcellona e Fenerbahçe. Sasha Vezenkov è stato votato come MVP con il 61.1% delle preferenze. Comparsata anche per Billy Baron, secondo “miglior tiratore” dietro Markus Howard. Georgios Bartzokas dell’Olympiacos è invece, secondo i General Manager, il miglior coach finora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.