Gallinari: “Italia? Parlerò coi Clippers per venire in azzurro. Su quella cena con Pupo…”

Home NBA News

Danilo Gallinari, da oggi trentenne e reduce della nomina di MVP  dell’NBA Africa Game, ha rilasciato una intervista a Piero Guerrini di Tuttosport, nella quale ha voluto chiarire le polemiche riguardo alla Nazionale e quelle sulla cena con Pupo dove fu accusato di essere un tirchio perché non si offrì di pagare tutto il conto.

Sulla Nazionale: “Dopo la festa volo a Los Angeles e ne parlerò con i Clippers, chiederò di venire in azzurro.”

Derby di Los Angeles con LeBron: “Saranno più belli, più difficili e più stimolanti. Già l’Ovest era più forte dell’Est e quindi più duro, ora lo sarà ancor di più. Ma a me tutto questo regala maggiori motivazioni.”

Cena con Pupo: “Io non leggo gossip. I miei amici mi hanno parlato di qualche dichiarazione da parte di qualche personaggio (Pupo, ndr.). La verità è che sono l’esatto opposto, un generoso. Chiedete ai miei amici per conferma. Però non spreco, né spendo a casaccio perché rispetto il lavoro, rispetto gli altri, rispetto me stesso. I miei genitori mi hanno insegnato ad essere oculato e composto.

Futuro: “Il meglio deve ancora venire. Sento grande positività.”

Perciò, dopo le polemiche di Giugno, il Gallo sembra pronto a tornare a vestire la maglia della Nazionale a Settembre contro Polonia ed Ungheria; per quanto riguarda quella famosa cena, lui si considera una persona generosa, composta ed oculata, a chi credere dunque?

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.