Gentile, ora c’è il Pana, ma si pensa anche a Houston

Estero Nazionali Serie A News

Finalmente ce l’ha fatta! Dopo giorni di congetture, ipotesi, destinazioni rifiutate e una nube di dubbi che gli attanagliava attorno, Alessandro Gentile ha trovato la sua destinazione: sarà un giocatore del Panathinaikos fino alla fine della stagione. L’azzurro dovrà giocarsi bene le sue carte con un coach esigente come Pascual e inoltre dovrà lottare per un posto da titolare (attualmente occupato da K.C. Rivers).

Il presente adesso è concreto e stimolante, ma nella testa del figlio di Nando c’è anche altro: secondo quanto riportato dal giornalista David Pick, il giocatore avrebbe sentito gli Houston Rockets per cercare di andare a giocare in America per la prossima stagione. Se la franchigia texana lo dovesse firmare per il campionato 2017-2018, l’atleta classe ’92 accetterebbe il passaggio nella squadra affiliata in D-League, i Rio Grande Valley Vipers:

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.