Gerasimenko a Torino, Petrucci: “Non abbiamo certo organizzato una festa”

Home Serie A News

Il presidente in carica della FIP ha annunciato che ci saranno degli accertamenti sulla questione del ritorno di Gerasimenko, sottolineando che in casi eccezionali come questo occorre cautela. Dopo la notizia della ricapitalizzazione dell’Auxilium Fiat Torino per mano di Dmitrij Gerasimenko, Gianni Petrucci ha dichiarato: <<Saputo la notizia non abbiamo di certo fatto feste, frizzi e lazzi… Dobbiamo accertare il tutto con molta cautela. Peraltro Torino è ancora un’osservata speciale per alcune vicende riguardanti il campionato attuale.>> Insomma, il riavvicinamento di Gerasimenko al basket italiano è sotto i riflettori della FIP, che ha giustamente intenzione di verificare l’affidabilità e la provenienza del denaro del magnate ucraino. Dmitrij Gerasimenko aveva già portato ad un passo dal fallimento la Pallacanestro Cantù, di cui era proprietario, ed attualmente i suoi conti bancari sono stati posti sotto indagine.

 

Fonte: Il Corriere dello Sport-Stadio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.