La Lituania si prende il primato del girone B, sconfitta la Germania

Nazionali

Germania-Lituania 72-89

fiba.basketball

Ritmi altissimi in avvio di gara: la Lituania prende il comando delle operazioni con Motiejunas e Grigonis, tuttavia Schroder riesce a tenere uniti i suoi per il 10-14 al primo timeout dei tedeschi, che accusano qualche amnesia difensiva di troppo. La sfida si sposta vicino al ferro con la Germania che conquista importanti extraposessi in attacco e i lituani che si affidano ai loro lunghi: gli ultimi secondi vedono errori da ambo le parti e la frazione si chiude sul 19-23. Nel secondo periodo, Kalnietis prova a dare una spinta per i suoi (24-33): gli uomini di Fleming provano a reggere il confronto, ma Ulanovas guida i baltici fino al +10. Da qui però rientra Schroder e ricominciano i guai: il playmaker degli Atlanta Hawks si infiamma con 11 punti consecutivi e prima rimette in pari la gara, poi serve l’alley oop per Hartenstein per il sorpasso (43-42); però l’ultima parola è lituana: Kuzminskas e Juskevicius trovano due canestri fortunosi per il 43-47 di fine primo tempo.

Al rientro in campo, la formazione di Adomaitis sormonta gli avversari guidata dalla forza sotto canestro di Valanciunas prima e da Kalnietis poi per un 12-4 di parziale che rilancia i baltici; Benzing prova a far ripartire il ritmo partita tedesco, nonostante la Lituania risponda colpo su colpo, ma la differenza arriva da Hartenstein che riavvicina i suoi sul 60-64. I baltici ritrovano ossigeno da Juskevicius e Valanciunas, ma è Ulanovas a dare una spinta psicologica importante con la tripla allo scadere del 60-72. Infatti Motiejunas e il n.92 lituano spingono fino a +17 mettendo i baltici in totale controllo della partita: Schroder prova a dare nuove energie ai suoi, ma i tanti errori di Benzing nel finale vengono puniti con un 6-0 che rilancia la Lituania. I tedeschi calano d’energie e freddezza e la Lituania vince 72-89.

Germania-Lituania 72-89

(19-23; 24-24; 17-25; 12-17)

Germania: Lo 3, Theis, Benzing 11, Schroder 26, Barthel 6, Voigtmann 9, Staiger, Tadda, Akpinar 3, Thiemann 4, Heckmann, Hartenstein 10

Lituania: Kalnietis 10, Juskevicius 9, Maciulis 2, Gecevicius, Valanciunas 27, Kuzminskas 7, Motiejunas 15, Milaknis ne, Bendzius ne, Grigonis 6, Gudaitis 2, Ulanovas 11

 

IMMAGINI: credits to fiba.basketball

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.