Giallo Wayne Selden: in fuga da Verona dopo due giornate?

Home Serie A News

Già finita l’avventura di Wayne Selden con la Tezenis Verona.

La guardia americana, secondo quanto riferito dal suo agente a Sportando, ha deciso di lasciare il club veneto dopo solo due giornate di campionato. Un addio clamoroso per un giocatore che all’esordio aveva segnato il canestro della vittoria contro Brindisi e anche nel secondo impegno con Sassari ha messo a segno 15 punti, seppur con diverse forzature.

Secondo Spicchi d’Arancia il giocatore avrebbe deciso di risolvere unilateralmente il contratto a causa di ritardi nei pagamenti dello stipendio. Negli ambienti veronesi, inoltre, si parla di qualche dissapore con lo staff tecnico dovuto all’indisciplina tattica dell’atleta che tende troppo ad accentare il gioco su di sé. In effetti a Sassari si sono visti diversi colloqui fitti fra Selden e Guido Rosselli che di fatto quest’anno è un vice allenatore aggiunto per Alessandro Ramagli. Altre voci parlano di un’offerta più remunerativa ricevuta dal giocatore che perciò avrebbe colto al volo l’opportunità (legittima) di rescindere in virtù del bonifico che sarebbe arrivato con qualche giorno di ritardo.

Il giallo s’infittisce perché la dirigenza veronese sembra cadere dalle nuvole: “Selden è un giocatore della Scaligera e questa dichiarazione ci lascia alquanto sorpresi”, ha dichiarato il vice presidente Giorgio Pedrollo all’edizione online de L’Arena. Il quotidiano veronese scrive anche che Selden potrebbe liberarsi pagando un corposo buyout al club in caso di chiamata dalla NBA o dall’EuroLega, ipotesi che al momento alla Scaligera non risultano.

In ogni caso alla Scaligera restano ancora due visti da spendere sul mercato degli extracomunitari se dovesse rendersi necessario davvero sostituire Selden. Qualsiasi squadra italiana che volesse tesserare il giocatore, invece, dovrebbe comunque impiegare un visto, dato che l’americano non ha disputato il minimo di cinque partite con la Tezenis.

Attese novità nelle prossime ore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.