Giannis Antetokounmpo avverte i Bucks: “Rimarrò a lungo solo a una condizione…”

Home NBA News

Continua ad essere molto incerto il futuro di Giannis Antetokounmpo con i Milwaukee Bucks. Il greco dovrebbe iniziare le trattative in questi mesi per il rinnovo del contratto che scadrà nell’estate 2021, ma visti gli ultimi insuccessi nella postseason alla fine potrebbe decidere di non prolungare e cercare fortuna altrove. Nonostante Giannis in qualche occasione, dopo l’eliminazione contro Miami, abbia provato a smorzare i rumors, le ultime dichiarazioni, rilasciate al sito svedese Aftonbladet, gettano ulteriori ombre.

“Non so quale sia il mio piano. La mia permanenza dipende dalle loro decisioni. Se fanno le scelte giuste, io rimarrò per molti anni. Altrimenti vedremo. La NBA è un discorso di affari e bisogna valutare giorno per giorno. Spero di poter avere successo insieme a loro” ha commentato Antetokounmpo, proprio pochi giorni aver espresso sui social la volontà di battere il record di franchigia di Michael Redd, messaggio che aveva dato qualche speranza ai tifosi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.