Giannis Antetokounmpo: “Milwaukee si è presa cura di me, voglio restituirle qualcosa”

Home NBA News

Giannis Antetokounmpo nelle scorse ore ha rinnovato il suo contratto con i Milwaukee Bucks, firmando un accordo faraonico al massimo salariale.

Il greco, MVP delle ultime due stagioni, ha spiegato quali sono state le ragioni che l’hanno spinto a questa scelta, tirando in ballo il concetto di “giveback”, dominante nella cultura statunitensi, il voler restituire qualcosa alle persone o ai luoghi che sono stati decisivi per la propria crescita.

Sono un uomo di parola e ho scelto di restare nella città che ha sempre creduto in me, prendendosi cura anche delle mia famiglia. Ho sempre desiderato restituire, almeno in parte, qualcosa a Milwaukee per ciò che ha fatto per me, ci sto provando da quando sono arrivato e ho ancora molto da fare.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.