Giannis Antetokounmpo vittima degli hacker

Home NBA News

Anche Giannis Antetokounmpo è caduto nella rete degli hacker.

Ignoti sono riusciti a introdursi nel profilo Twitter del giocatore dei Bucks, cancellando tutti i “cinguettii” postati in precedenza per poi scrivere insulti e volgarità nei confronti di altri giocatori, compresi Curry, James e il compianto Kobe Bryant. Al momento in cui scriviamo però l’account del greco, con un milione di followers, non presenta più alcun tweet e nella bio non compare più alcun link, mentre fino a poco fa ce n’era uno che rimandava a un account Instagram da 13mila seguaci che non sembrava in alcun modo collegato ad Antetokoumpo.

Nessun accesso anomalo, invece, sembra essersi verificato nell’account IG dello stesso atleta di Milwaukee.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.