Gigi Datome: “Siamo a Milano per vincere, non faremo sconti all’Olimpia. MVP a James? No, Vesely”

Coppe Europee Eurolega Home Nazionali News

Il capitano della Nazionale Gigi Datome presenta ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” l’importante sfida di questa sera tra Olimpia Milano e Fenerbahce (palla a due ore 20:45 al Mediolanum Forum di Assago).

All’AX serve almeno una vittoria per rimanere in corsa playoff mentre ai turchi la vittoria serve per mantenere saldo il primo posto; non sarà una partita scontata dunque, così come dice “gigione”:

LA GARA DI STASERA – “Milano ha bisogno di almeno una vittoria per sperare, la partita forse conta di più per loro che per noi, ma noi vogliamo il primo posto, quindi pensandoci bene la gara di stasera conta molto anche per noi. Niente sconti dunque, ognuno ha i propri obiettivi e noi siamo qui per vincere.

IL FENERBAHCE – “Stiamo facendo un bel percorso, abbiamo solo avuto un KO netto a Madrid mentre le altre quattro le abbiamo perse al supplementare o per qualche possesso. Abbiamo la difesa migliore del torneo, è vero, questo perchè lavoriamo bene insieme e il gruppo è consolidato da diversi anni, abbiamo perso giocatori importanti ma ne abbiamo trovati di nuovi, come Nick.

MILANO – “Hanno tanto talento e sono il secondo miglior attacco della competizione, non bisogna farli correre.

MVP – “James no, lo darei a Vesely ovviamente, fa tante cose in campo, se lo merita.

NAZIONALE – “Si va in Cina per passare il turno, mi manca però una medaglia con la Nazionale, finchè giocherò proverò a prenderla.

FUTURO – “Al Fener sto bene, ma a fine stagione si vedrà..”

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.