Gilbert Arenas: “I Lakers ucciderebbero gli avversari con un quintetto alto”

Home NBA News

Gilbert Arenas, intervistato nel podcast di Quentin Richardson e Darius Miles dal titolo “Knuckleheads” per The Players’ Tribune, ha detto la sua sui Los Angeles Lakers di questa stagione. I giallo-viola da molti sono inseriti tra le contender per il titolo NBA, e anche Agent Zero la pensa allo stesso modo: anzi, l’ex point guard di Washington ha scelto proprio i Lakers come favoriti per la vittoria finale.

Oltre al pronostico, Arenas si è anche lanciato in un suggerimento tecnico a Frank Vogel: andare controtendenza e, invece di un quintetto piccolo, schierare per alcune fasi delle partite un quintetto alto.

Penso che vinceranno i Lakers. Sono davvero grossi. Tutta la squadra è versatile. Possono schierare una lineup che ucciderebbe gli avversari: LeBron da play, Kuzma come guardia, Anthony Davis da tre, con JaVale McGee e Dwight Howard nel frontcourt. A primo impatto direste che verrebbero asfaltati. Dove? Non in difesa. In difesa ci sono giocatori che sono alti da 2.08 metri in su e proteggono il canestro. Prova ad attaccare il canestro: ci saranno cinque atleti pazzeschi che proveranno a stoppare il tiro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.