Gli aggiornamenti su Steph Curry dopo il malore prima della gara contro gli Hornets

Home NBA News

Aveva lasciato tutti di stucco vedere Steph Curry, a pochi istanti dalla palla a due, lasciare il campo nella gara contro Charlotte per ritornare negli spogliatoi. Nessun collegamento con i protocolli anti-Covid, i Golden State Warriors avevano semplicemente annunciato che la loro stella “non si sentiva bene”, senza andare mai più nel dettaglio.

Nelle scorse ore però Curry si è allenato regolarmente, sicuramente un buon segno dopo la leggera paura di qualche giorno fa: ancora in dubbio la sua presenza per la gara di domani contro i New York Knicks, ma se non altro il malore avuto prima del match contro gli Hornets si è rivelato non essere grave.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.