Gli allenatori NBA più pagati

Home NBA News

Quanto guadagna un coach nella NBA? Qual è lo stipendio medio di un allenatore NBA? E chi sono i coach che guadagnano di più?

Il contratto collettivo stabilisce che un allenatore non possa guadagnare meno di 25.000 dollari a partita perciò il salario minimo stagionale di un coach si aggira sui 2 milioni di dollari. Per quanto riguarda gli assistenti, invece, la paga base parte dai 100.000 dollari all’anno.

Lo stipendio medio di un allenatore NBA si aggira sui 3.5 – 4 milioni di dollari a stagione. Il più pagato, al momento, è Gregg Popovich che riceve 11,5 milioni l’anno dai San Antonio Spurs ed è l’unico ad andare in doppia cifra in questa classifica. Il secondo, Steve Kerr, ne guadagna 9,5 mentre Doc Rivers ed Erik Spoelstra si dividono il terzo gradino del podio con 8,5 milioni a testa.

1. Gregg Popovich (San Antonio Spurs) = $11.5 millioni

2. Steve Kerr (Golden State Warriors) = $9.5 millioni

3. Doc Rivers (Philadelphia 76ers) & Erik Spoelstra (Miami Heat) = $8.5 millioni

5. Mike Budenholzer (Milwaukee Bucks), Nick Nurse (Toronto Raptors) & Rick Carlisle (Dallas Mavericks)  = $8 millioni

8. Scott Brooks (Portland Trail Blazers), Dwayne Casey (Detroit Pistons),  Tyronn Lue (Los Angeles Clippers) = 7 milioni

11. Billy Donovan (Oklahoma City Thunder) = 6 milioni

12. Tom Thibodeau (New York Knicks) = 5 milioni

13. Frank Vogel (Los Angeles Lakers) & Nate McMillan (Atlanta Hawks) = 4 milioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.