Gli Hornets utilizzano uno shot clock di 12-14 secondi durante gli allenamenti

Home NBA News

Durante la scorsa stagione aveva fatto parlare la scelta di coach Brett Brown di far allenare i Sixers con una linea del tiro da 4 punti, un espediente del genere per migliorare alcuni aspetti del gioco sta ora venendo utilizzato anche dagli Charlotte Hornets: se allora l’obiettivo era di allargare sempre di più il campo, coach Borrego sta facendo allenare i suoi con uno shot clock ridotto, da 24 a 12 o 14 secondi, per velocizzare il gioco. Lo ha rivelato il sophomore Malik Monk durante un’intervista al The Charlotte Observer:

E’ molto più veloce. E’ pazzesco che stiamo imparando così velocemente. In allenamento, abbiamo giocato con un cronometro di 12 e 14 secondi soltanto per velocizzare tutto. Quest’anno le linea di penetrazione sono molto più aperte. Abbiamo un tiratore qui, un tiratore lì e un tiratore nell’angolo. Quindi se il difensore viene in aiuto, lascia una tripla aperta. Gli spazi sono molto ampi e lo sto amando.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.