Gli Houston Rockets hanno parlato di James Harden con più di sei squadre

Home NBA News

James Harden è il giocatore più chiacchierato del momento, specialmente dopo le recenti dichiarazioni in cui ha ammesso pubblicamente per la prima volta di voler lasciare Houston.

I Rockets sono da tempo al corrente della sua volontà e hanno intavolato trattative con diverse squadre NBA. Più di sei, stando a quanto riporta ESPN, ma con tutte si è risolto con un nulla di fatto. Il nodo della questione è il prezzo altissimo richiesto dalla franchigia texana per far partire il Barba: un giovane di altissimo livello intorno al quale ricostruire la franchigia, un pacchetto corposo di prime scelte o almeno una serie di giocatori che abbiano ancora un contratto da rookie, vale a dire elementi promettenti che non graverebbero eccessivamente sul salary cap.

Richieste legittime quando si parla di uno dei giocatori più forti: seppur scontento, uno come Harden è merce rara e non può essere svenduto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.