jonathan isaac

Gli Orlando Magic inviano Jonathan Isaac in G-League

Home NBA News

Era il 2 agosto 2020, nella “bolla” di Orlando, quando Jonathan Isaac ha giocato la sua ultima partita in NBA. In quel match il giocatore degli Orlando Magic si ruppe il crociato, da lì un calvario con le due stagioni successive interamente saltate. I Magic, che non avevano necessità di vincere partite, hanno deciso di andarci coi piedi di piombo, ma anche per le aspettative che si avevano il recupero di Isaac è stato lentissimo. Ora la franchigia della Florida ha deciso di inviare Isaac, uno dei migliori difensori della Lega prima dell’infortunio, ai Lakeland Magic in G-League.

Con l’affiliata in G-League il giocatore potrà iniziare ad allenarsi con costanza e partecipare a delle partitelle 5vs5 per la prima volta dopo quasi 2 anni e mezzo.

Anche in questa stagione i Magic sembrano intenzionati a prendersela con tutta calma, visto il record attuale di 5-20 e l’ultimo posto in NBA. Probabile comunque che ad un certo punto, magari a gennaio, Jonathan Isaac farà il proprio atteso ritorno sul parquet. Nell’ultima stagione disputata, l’ala di Orlando aveva mantenuto 11.9 punti e 6.8 rimbalzi di media.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.