Gli Orlando Magic perdono anche Aaron Gordon a lungo

Home NBA News

Dopo Jonathan Isaac e Markelle Fultz, gli Orlando Magic perdono un altro membro importante del quintetto: nell’ultima gara contro Toronto, Aaron Gordon ha riportato una severa distorsione alla caviglia che non solo gli ha impedito di concludere la partita, ma lo costringerà a stare lontano dal campo per 4-6 settimane.

Una brutta tegola per i Magic che, dopo un positivo inizio di stagione, nelle ultime settimane hanno conosciuto soprattutto la sconfitta scivolando dodicesimi ad Est con un record di 8-13. Difficile pensare che in queste condizioni possano risalire la china. Gordon stava mantenendo 13.8 punti, 7.2 rimbalzi e 4.2 assist di media in queste prime partite stagionali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.