Gli Orsi di Tortona sbranano il Gigante di Agrigento

Serie A2 News Recap

ORSI TORTONA – FORTITUDO MONCADA AGRIGENTO: 82-61
(23-18, 19-13, 22-12, 18-18)

I piemontesi consolidano il secondo posto in classifica mentre, i siciliani restano ancora in bilico per la qualificazione ai playoff.

Quintetti
AGRIGENTO: Buford, Piazza, Bucci, Chiarastella, Bell-Holter
TORTONA: Greene, Cosey, Ricci, Sanna, Garri

Stato di forma
La Fortitudo Agrigento, reduce da una vittoria di misura su Legnano, vuole ritornare a vincere fuori dalle mura domestiche per restare saldamente in zona playoff. Tortona, reduce da nove vittorie nelle ultime dieci gare, vuole vincere davanti al proprio pubblico per confermare di essere la seconda forza del campionato.

Assenze
Agrigento deve rinunciare ad Evangelisti e De Laurentiis. Tortona può contare su tutti i giocatori.

blubasket.it
blubasket.it

La gara
L’incontro si apre con una tripla di Ricci, per i padroni di casa, che viene immediatamente pareggiata da una “bomba” di Buford per gli ospiti. Tortona, subito dopo, allunga leggermente e si porta sul 7-3. A metà quarto, i padroni di casa, si portano in vantaggio di 6 punti (14-8); subito dopo Bell-Holter accorcia per i suoi con una tripla ma, Tortona, grazie ai troppi rimbalzi offensivi concessi dagli avversari, allunga fino al +9 (20-11). I Biancazzurri, tuttavia, reagiscono con Chiarastella che, sulla sirena, con una tripla, ferma il punteggio sul 23-18. Il secondo quarto inizia con un canestro di Cosey. A metà quarto, il gap da recuperare per Agrigento è ancora di 5 punti, (29-24). Ma, i Biancazzurri, continuano a concedere troppi rimbalzi offensivi (11 nei primi due quarti ndr), Tortona ne approfitta e allunga fino al +11 con Alviti, sulla sirena (42-31), per il massimo vantaggio dei padroni di casa. La terza frazione di gioco si apre ancora con un canestro di Ricci per i padroni di casa, gli ospiti provano a rispondere con gli americani ma, a metà quarto il punteggio vede sorridere i piemontesi sul +13 (51-38) gap che a causa dei troppi errori degli ospiti si fa ancora più pesante a fine quarto -21 (64-43). Anche l’ultima frazione di gioco si apre con un canestro dei padroni di casa (Sanna da 2), il vantaggio per i piemontesi rimane costante fino a metà quarto + 22 (74-52). Negli ultimi 5 minuti della partita poco da segnalare; Tortona amministra il vantaggio e batte i siciliani 82-61.

Migliori in campo
AGRIGENTO: Buford, 18 punti, 10 rimbalzi, 6/10 da due;
TORTONA: Cosey, 23 punti, 3 rimbalzi, 10/12 da due, 0/3 da tre

Peggiori in campo
AGRIGENTO: Bucci, 0 punti, 0 rimbalzi, 0/4 da due, 0/2 da tre
TORTONA: Ottima prestazione corale

Tabellini
Orsi Tortona: Glenn Miller Cosey 23 (10/12, 0/3), Luca Garri 15 (4/6, 2/3), Giampaolo Ricci 14 (3/7, 2/4), Philip Edward Greene 9 (4/10, 0/4), Giulio Mascherpa 8 (2/2, 0/2), Davide Alviti 7 (2/3, 1/2), Massimiliano Sanna 4 (2/3, 0/1), Valerio Cucci 2 (0/4, 0/0), Alberto Conti 0 (0/1, 0/1), Alberto Apuzzo 0 (0/0, 0/0), Massimo Taverna 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 13 – Rimbalzi: 38 14 + 24 (Luca Garri 10) – Assist: 9 (Glenn miller Cosey 5)

Moncada Agrigento: Perrin Buford 18 (6/10, 0/0), Damen Bell-Holter 15 (3/7, 2/5), Ruben Zugno 12 (5/9, 0/0), Albano Chiarastella 11 (4/5, 1/4), Alessandro Piazza 5 (2/6, 0/1), Ryan Bucci 0 (0/5, 0/2), Innocenzo Ferraro 0 (0/3, 0/1), Andrea Tartaglia 0 (0/1, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Marco Evangelisti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 25 6 + 19 (Perrin Buford 10) – Assist: 11 (Alessandro Piazza 7)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.