Golden State ha provato ad arrivare a James Harden prima dell’infortunio di Klay Thompson

Home NBA News

I Golden State Warriors vogliono fare sul serio nella prossima stagione, dopo un anno passato nei bassifondi della NBA a causa dei tantissimi infortuni. Le cose si sono complicate non poco quando però, ormai un paio di settimane fa, Klay Thompson ha riportato la rottura del tendine d’Achille che lo ha messo KO per tutta la prossima stagione, la seconda consecutiva che salterà per intero.

Le intenzioni degli Warriors sono comunque chiare, e la franchigia ha preso Kelly Oubre Jr proprio poco dopo la notizia dell’infortunio di Thompson. Un ottimo colpo su entrambi i lati del campo, anche se probabilmente non ottimo al pari di quello che sarebbe stato riuscire a mettere le mani su James Harden. Nell’ultimo mese si è parlato molto della volontà del Barba di lasciare gli Houston Rockets e, secondo Shams Charania, Golden State avrebbe chiamato i texani proprio per chiedere informazioni su di lui, nel tentativo di formare un trio composto da Curry, Harden e Thompson, prima del sopracitato infortunio di quest’ultimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.