miami boston

Gran festa ad un matrimonio: pensano che Miami abbia vinto Gara-6, ma poi…

Home NBA News

Festa nella festa ad un matrimonio in Florida, ieri sera durante Gara-6 tra Miami Heat e Boston Celtics. Durante la celebrazione erano arrivati i tre tiri liberi di Jimmy Butler che, con 3” da giocare, sembravano consegnare la vittoria e le Finals agli Heat. Sull’errore di Marcus Smart, poi, il locale era esploso con i malcapitati tifosi che avevano distolto lo sguardo dal cellulare proprio prima del tap-in vincente di Derrick White.

Sono quindi partiti cori e addirittura sono entrate le bandiere degli Heat per fare da contorno ai sentitissimi festeggiamenti. Tutto ripreso da uno degli invitati, che lo ha poi postato sui social quando ha scoperto che Miami in realtà non aveva affatto vinto. Il tap-in di White ha infatti prolungato una serie che in Gara-3 sembrava finita fino a Gara-7, lunedì notte.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.