Gregg Popovich disprezza le conclusioni dalla lunga distanza: “Sono 20 anni che odio il tiro da tre punti!”

Home NBA News

Gregg Popovich, coach dei San Antonio Spurs, ha parlato con disprezzo del tiro da dietro l’arco:

Sono vent’anni che odio il tiro da tre punti. Dopo una partita, il primo dato che guardo è la percentuale nel tiro da dietro l’arco: se segni le bombe, vinci, se non lo fai, perdi. È inutile analizzare i rimbalzi, le palle perse o se hai fatto bene o male la transizione difensiva. Te ne devi fregare di quelle statistiche. L’unica cosa che conta è quante triple hai segnato!”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.