Gregg Popovich lancia una bordata a Trump: “Se solo avesse un cervello…”

Home NBA News

Nella giornata di ieri la NBCA, l’Associazione degli Allenatori NBA, ha formato un comitato per lavorare con le amministrazioni locali nel tentativo di cambiare le dinamiche razziste che gli USA ancora vivono tutti i giorni.

In questo comitato è incluso anche Gregg Popovich, che nel corso degli ultimi anni si è spesso esposto su questioni politiche e sociali attaccando molte volte il presidente Donald Trump. Il coach degli Spurs non ha fatto diversamente in questo caso, anzi, forse ha lanciato l’attacco più pesante a Trump, parlando con The Nation:

È incredibile. Se Trump avesse un cervello, anche cinico al 99%, se ne uscirebbe e direbbe qualcosa per unire le persone. Ma non gli interessa unire le persone. Nemmeno in questo caso. Ecco quanto è squilibrato. È sempre lui il centro di tutto. Fa solo quello che porta beneficio a sé stesso. Non agisce mai per un bene superiore. Ed è sempre stato così. È molto chiaro quello che dovrebbe essere fatto. Abbiamo bisogno di un presidente che dica semplicemente “Black Lives Matter”. Deve solo dire queste tre parole. Ma non lo farà e non può farlo. Non può perché per lui è più importante compiacere il piccolo gruppo di seguaci che sostengono le sue pazzie. Ma non è solo Trump, tutto il sistema deve cambiare. Io farò tutto ciò che è in mio potere per cambiarlo, perché è questo che hanno i leader. Lui non è in grado di fare nulla che ci porti su una strada positiva perché non è un leader.

Trump non è solo divisivo, è un distruttore. Essere in sua presenza ti uccide. Ti mangerà vivo se servirà ai suoi scopi. Sono inorridito che abbiamo un capo di Stato che non può dire “Black Lives Matter”. Per questo si nasconde nei sotterranei della Casa Bianca. È un codardo. Crea una situazione problematica e poi scappa via come uno scolaretto. Penso sia meglio ignorarlo. Non può fare nulla per migliorare questa situazione perché è quello che è: un idiota squilibrato.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.