Gregg Popovich potrebbe far parte della classe della Hall of Fame 2020: la sua richiesta è diventata realtà

Home NBA News

Gregg Popovich si trova in questo periodo impegnato a difendere i colori degli USA nel Mondiale cinese: la selezione da lui allenata è ancora imbattuta, anche se non riesce ad essere dominante come in passato a causa delle numerose defezioni dei migliori giocatori americani.

5 anelli di campione NBA, 4 All Star Game e 3 titoli di allenatore dell’anno basterebbero a chiunque per entrare a far parte della Hall Of Fame, ma coach Pop ha una richiesta ben precisa: l’allenatore degli Spurs ha sempre rifiutato la chiamata dell’associazione con sede a Springfield, in quanto è suo preciso desiderio di essere eletto solamente insieme a Tim Duncan; nel 2020 l’ex numero 21 degli Spurs sarà finalmente eleggibile, e potrebbe far parte di una lista leggendaria che comprenderebbe anche Kobe Bryant e Kevin Garnett, oltre a Popovich, finalmente.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.