Gregg Popovich riabbraccia Tony Parker: “Un amico e una persona della quale mi importerà sempre”

Home NBA News

Per la prima volta ieri notte Tony Parker si è ritrovato “dall’altra parte” in una partita dei San Antonio Spurs, ritornando in Texas da avversario. Ovviamente l’accoglienza dell’AT&T Center è stata caldissima per il playmaker francese, che a San Antonio ha passato quasi 15 anni vincendo tre titoli e divenendo una vera leggenda della franchigia.

Prima della partita il suo ex allenatore Gregg Popovich si è rivelato ancora una volta il proprio lato umano, come spesso gli capita: il coach ha infatti definito Parker, che ha allenato per tutta la sua carriera NBA fino a quest’anno, “un amico per tutta la vita”.

Sarà davvero strano vederlo con un’altra maglia. Sarà comunque sempre parte dei miei pensieri, è un uomo speciale. Sono stato un po’ un secondo padre per lui in questi anni, e lui per me è stato come un figlio. Quindi semplicemente sarà mio amico per il resto della vita ed una persona della quale mi importerà sempre. Per questo è bello rivederlo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.