Gregg Popovich trattiene a stento le lacrime parlando del razzismo: “Da bianco, sono imbarazzato”

Home NBA News

All’interno dell’iniziativa anti-razzismo dei San Antonio Spurs, la franchigia nelle scorse ore ha pubblicato un video di quasi 3 minuti e mezzo con protagonista Gregg Popovich, il quale, quasi in lacrime, parla del problema che da secoli ormai affligge gli USA e che è stato portato alla luce più che mai nelle ultime due settimane dopo l’uccisione di George Floyd da parte della polizia.

Popovich, che si era già espresso con rabbia nei confronti del presidente Donald Trump, nel video dice: “Sono semplicemente imbarazzato, da persona bianca, dal fatto che una cosa del genere possa accadere”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.