baron milano

Grinta, difesa e triple nella rimonta dell’Olimpia Milano su Monaco

Coppe Europee Eurolega Home

OLIMPIA MILANO 79 – AS MONACO 71

(24-21; 10-26; 17-15; 28-9)

L’Olimpia Milano gioca tre partite in una e alla fine ha la meglio su Monaco. Una serata che inizia in equilibrio, evolve del peggiore dei modi con l’inerzia totalmente in mano a James e compagni ma termina con un monumentale quarto quarto che porta la firma di Baron ma anche di Ricci. La reazione arriva dopo l’espulsione di Hines, nella serata in cui manca Messina (out per influenza). Finalmente una vittoria in Eurolega al Forum per i meneghini.

Buon avvio di Milano che si affida alle penetrazioni di Hall e Baron, nonostante James e Diallo inizino subito a farsi sentire. I lunghi dell’Olimpia tengono in parità il punteggio, poi Mitrou-Long fa 3/3 in lunetta. Il primo quarto termina 24-21. Salgono di colpi sia Hall che Okobo, portando l’inerzia dalla parte del Monaco. Dopo qualche buona giocata, l’attacco dell’Olimpia si inceppa e il parziale di 0-13 è impietoso. Baron prova a scuotere i suoi ma i rimbalzi in attacco fanno la differenza per gli ospiti che chiudono il secondo quarto 34-47.

Nella ripresa l’Olimpia fatica ancora, concedendo troppo a James e Brown. Monaco allarga il suo vantaggio, sfiorando i 17 punti di vantaggio. Davies e Baron provano a dare una svolta a Milano, cercando punti da dietro l’arco e accorciando il vantaggio. Hines protesta per alcune decisioni arbitrali e viene sanzionato di due tecnici che gli costano l’espulsione. Baron segna allo scadere la tripla del 51-62.

Nonostante una giocata pazzesca di James, la difesa di Milano si allunga e mostra un carattere più deciso sin dall’inizio del quarto. Baron accorcia ancora ma Mitrou-Long pasticcia e James ne approfitta, per il nuovo +12. Milano però finalmente è precisa sia in difesa che da dietro l’arco e spiazza gli ospiti con 4 triple pazzesche (Hall, Melli, Ricci e Baron) che valgono la parità. Ricci fa 2/2 ai liberi per il sorpasso ma il sigillo lo mette ancora Baron dai 6,75. A Milano non sbagli più nessuno in lunetta e il parziale di 19-0 costa la partita a Monaco. Termina 79-71.

TABELLINI:

OLIMPIA MILANO: Davies 14, Thomas n.e., Luwawu-Cabarrot, Mitrou-Long 5, Tonut, Melli 7, Baron 23, Ricci 11, Hall 12, Baldasso n.e., Hines 6, Voigtmann 1.

Coach Fioretti

AS MONACO: Brown 3, Okobo 16, Loyd, Blossomgame, Makoundou, Diallo 10, Moerman, Montiejunas 9, Ouattara, Strazel n.e., Hall 9, James 24.

Coach Obradovic

Clicca qui per il boxscore completo  

 

Alessandra Fanella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.