Gruppo A: la Finlandia vince e condanna la Russia alla terza sconfitta consecutiva

Home

Finlandia – Russia 81-79

(16-20; 20-18; 27-26; 18-15)

Partita decisiva quella che ha visto di fronte nel gruppo A la Finlandia e la Russia: entrambe le squadre erano ancora a quota zero vittorie e la sconfitta della squadra russa rischia di compromettere definitivamente l’accesso alla fase successiva.

Partita molto combattuta con le difese molto attente: una tripla in transizione di Sasu Salin regala il vantaggio alla Finlandia, ma gli avversari stringono bene le maglie in difesa e si portano sul +6 grazie alle torri che sotto canestro risultano immarcabili per i lunghi finlandesi. Il punteggio ritorna in parità con i 4 punti consecutivi di Erik Murphy: sotto canestro la Finlandia riesce a sovrastare i colossi russi a rimbalzo e il fade-away di Shawn Huff, scatenato con 9 punti nel solo secondo quarto, porta i suoi sul +7.

Vitalij FridzonLa Russia ritorna a contatto solo grazie ai tiri liberi (14 tentati in 20 minuti di gioco), complice la difesa troppo aggressiva degli avversari, che si caricano di falli e con il fallo tecnico fischiato a Murphy, la Russia chiude alla pausa lunga in vantaggio per 36-38 con i due punti di Nikita Kurbanov.

Il match si riapre con due triple di Vitalij Fridzon che permettono alla Russia di respirare. Tuukka Kotti risponde con due giocate spettacolari e con una palla rubata in difesa che lo lancia da solo in contropiede, concluso con una schiacciata bimane. And-One di uno scatenatissimo Fridzon su assist di Andrey Vorontsevich, che replica pochi secondi dopo in contropiede: sono 11 punti consecutivi nel terzo quarto per il giocatore, chiuso con la tripla sulla sirena di Dmitry Khvostov.

Quarta tripla di Fridzon per il +4 ma la Finlandia apre un parziale di 7-0 chiuso dal canestro di Petteri Koponen. Nel finale errore ingenuo di Khvostov che commette un fallo antisportivo su Salin: nell’ultimo minuto di gioco, Koponen sbaglia gli ultimi quattro tiri, ma segna un jump shot a 3.5 secondi dalla sirena.

Finlandia: Koivisto 0, Huff  10, Lee 4, Salin 16, Kotti 7, Koponen 12, Nuutinen 4, Wilson 2, Murphy 19, Kaunisto 5, Cavén ne, Ahonen 2.

Russia: Zubkov 11, Pateev 1, Fridzon 22, Antonov 6, Monya 7, Khvostov 11, Ponkrashov 1, Vorontsevich 13, Kurbanov 2, Baburin n.e, Desiatnikov n.e, Vyaltsev 5.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.