Harrison Barnes non ha “rimpianti” nonostante il disastro di Team USA al Mondiale

Home NBA News

Harrison Barnes, uno dei protagonisti di Team USA al Mondiale cinese, non ha rimpianti per quello che hanno fatto lui e gli altri ragazzi statunitensi in Asia:

“Ci eravamo ripromessi di fare tutto il possibile per vincere le partite. Di scendere in campo e provare a conquistare una medaglia d’oro. Sapevamo che c’era la possibilità di perdere. E penso che non ci siano rimpianti da parte del nostro gruppo per quello che abbiamo dato, ciò che abbiamo sacrificato, l’impegno che tutti hanno preso stando lontani dalle loro famiglie, team e tutto il resto”.

Fonte: NBA.com

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.