Hassan Whiteside e il problema degli assist

NBA News

Hassan Whiteside, da autentica sorpresa l’anno scorso, si sta tramutando in una piacevole conferma per la NBA ed i Miami Heat, anche se il centro ha ancora parecchi problemi di concentrazione e attitudine. Whiteside ha serie possibilità di venire convocato come riserva all’All Star Game, viste le cifre che parlano di 12.3 punti e 11.2 rimbalzi di media e i voti che lo hanno classificato, al terzo round di risultati, come nono nel frontcourt della Eastern Conference. A questo si va ad aggiungere che solo un pari-ruolo, Andre Drummond, ha ottenuto più voti di lui ad Est.

Le lacune di Whiteside, sebbene risulti dominante sotto canestro, sono però evidenti: poca tecnica e poche soluzioni in attacco che non si chiamino schiacciata. Il centro degli Heat ha tirato 334 volte in stagione (61.3% dal campo), ma 222 di queste è stato da sotto canestro e altre 73 tra l’1.5 e i 2.7 metri di distanza. A questo si aggiunge un poverissimo coinvolgimento dei compagni: se infatti gli assist per lui sono stati 138, quelli effettuati per i vari Wade, Bosh, Dragic e così via sono appena 14 in 41 gare disputate, ovvero 0.3 di media. In carriera, sintetizzabile negli ultimi due anni scarsi a Miami, i numeri salgono a soli 20 assist totali, a fronte di 758 tiri tentati: un assist ogni circa 38 tiri e lo 0.2 a partita.

Cifre ancora più preoccupanti se messe a confronto ad altri centri con le sue caratteristiche, ad esempio Shaquille O’Neal aveva un rapporto tiri-assist di 6.4, De Andre Jordan è a 9.6, mentre Andre Drummond è quello che si avvicina di più, ma è lontanissimo a 17.3. Whiteside ha commentato lo scorso Novembre in modo semplice, spiegando che non può fare assist se è sempre lui quello che conclude schiacciando.

Ma dovrà fronteggiare la storia: solo un giocatore ha infatti avuto una media di assist peggiore della sua in tutta la storia della NBA, contando solo giocatori che tirano un minimo di sette volte a partita. Questo giocatore è Press Maravich, ironia della sorte padre di Pete, uno che la palla la dava via piuttosto educatamente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.