Hassan Whiteside su Spoelstra: “Vuole solo che stia nell’angolo e porti i blocchi”

Home NBA News

Hassan Whiteside è una delle più grosse delusioni di queste prime tre partite della serie tra Philadelphia 76ers e Miami Heat. Il centro ha segnato fin qui 11 punti complessivi ai Playoffs (3.7 di media), giocando 13.7 minuti a gara: ovviamente il giocatore non può essere molto soddisfatto del proprio rendimento, con i suoi sotto 2-1 nella serie, e nel post-partita di Gara-3 ha parlato del proprio ruolo nell’attacco degli Heat, lanciando forse qualche frecciatina velata a coach Erik Spoelstra. Whiteside aveva criticato l’utilizzo che l’allenatore ne faceva già nelle ultime settimane di stagione regolare, e per questo era stato multato dalla franchigia:

Sento che il nostro attacco è cambiato molto [rispetto alla RS, ndr]. Non sono coinvolto più in così tanti handoff e post-up. Questo è quello che vuole il coach. Vuole solo che stia in un angolo e porti i blocchi per i compagni, questo è quello che vuole. Io devo credergli.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.