Hayward, Bledsoe, Vasquez e Patterson: niente estensioni, saranno tutti free agent

Home

Haywordpg-horizontal-2

Continua ad arricchirsi la già preziosissima free agency dell’estate 2014. Se la prossima sessione di mercato estivo potrà contare su nomi illustri come quelli di Lebron James (non ancora certo), Carmelo Anthony, Kobe Bryant, Dirk Nowitzki e molte altre stelle della NBA, la materia secondaria non mancherà di certo. Stiamo parlando di quei giocatori che, anche se non rivestono al momento il ruolo di leader nella propria franchigia, valgono oro per una squadra che vuole puntare in alto.

Gli Utah Jazz, che da giorni avevano intavolato le trattative per il rinnovo contrattuale di Gordon Hayward, non hanno trovato l’accordo col giocatore, che diventerà quindi free agent con restrizioni, ovvero i Jazz potranno riportarlo in squadra pareggiando l’offerta che gli sarà fatta da un’altra franchigia. La stessa sorte sembra destinata a Greg Monroe, pedina fondamentale del frontcourt dei Detroit Pistons, ed Eric Bledsoe, arrivato in estate ai Phoenix Suns. Infine anche i Sacramento Kings non hanno rinnovato i contratti di Greivis Vasquez e Patrick Patterson, mentre per il primo dovrebbe esserci la volontà di conferma la prossima estate, per il secondo potrebbe palesarsi lo scenario di una trade a breve.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.