Houston continua a pescare dai free agent: accordo con Ben McLemore

Home NBA News

I free agent ancora disponibili sono ormai davvero pochi, ma alcune franchigie NBA devono ancora completare i propri roster: una di queste è Houston, che ha condotto una offseason da protagonista inserendosi prepotentemente nel mix delle contender per il titolo 2020 con la trade che ha portato in Texas l’ex stella di Oklahoma City Russell Westbrook.

La dirigenza dei Rockets ha deciso di firmare la guardia ex Kings e Grizzlies Ben McLemore: il giocatore competerà per un contratto durante il training camp, sperando di far parte della batteria di tiratori al fianco di Harden e Westbrook. McLemore ha firmato un contratto di due anni parzialmente garantito, come ha riportato Shams Charania.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.