Houston dice addio alla small ball e va all-in su Joel Embiid?

Home NBA News

Gli Houston Rockets sembrano decisi a cambiare volto al loro roster dopo gli addii del coach Mike D’Antoni e del general manager Daryl Morey.

In particolare i texani dovrebbero abbandonare la small ball, cercando di inserire uno lungo top nella loro rosa. Al momento il nome più caldo è quello di Joel Embiid per il quale i Rockets sembrerebbero disposti a tutto, vale a dire a sacrificare ogni membro della squadra ad eccezione di James Harden. Ogni giocatore, compreso Russell Westbrook, potrebbe essere proposto ai Philadelphia 76ers per arrivare al camerunense, anche se convincere il neo allenatore Doc Rivers a privarsene non sarà facile.

Al momento non esiste alcuna trattativa e non c’è stata nessuna offerta ma la volontà di Houston di cambiare radicalmente il progetto tecnico sembra abbastanza chiara.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.