Huertel e Tomic stendono il Real Madrid: il Barcellona si aggiudica il Clásico!

Coppe Europee Eurolega

FC Barcelona Lassa – Real Madrid 77 – 70

(16 – 17;  26 – 20;  14 – 14;   – 19)

Dopo uno 0/4 ed una palla persa nei primi minuti, i Blaugrana aprono un parziale di 7 – 0 tutto targato Thomas Huertel, a cui risponde il connazionale Causeur al ‘5 dai 6 metri e 75 per l’ 8 – 11. La partita rimane in sostanziale equilibrio fino al secondo quarto, in cui il Real prova a scappare con un parziale di 0 – 8 grazie alle triple di Carroll e Fernandez, arrivando a tre possessi di vantaggio; possessi che il Barça ricuce trascinato da capitan Tomic, autore di 8 dei 10 punti dei suoi fino al ’15. I padroni di casa arrivano anche a + 6 dopo il canestro di Oriola, mentre il Real oltre a perdere 2 palloni comincia a litigare con il tiro da 3 punti: 0/3 nella seconda metà di secondo quarto, a cui si aggiungerà un pessimo 2/8 nel terzo quarto.

Il Barça tocca il + 13 al ’14 con il canestro di Huertel, ma comincia a tirare male come gli avversari: 2/7 dall’arco, ed i Blancos rimangono in partita se non con le triple, almeno con i tiri dal midrange di Anthony Randolph e le penetrazioni di Llull e Fernandez. Al ’32 Tomic dal post con un assist delizioso manda a schiacciare Claver per il + 8, con il nativo di Valencia che al ’33 fa anche la voce grossa in difesa rifilando due stoppate in fila agli avversari, ormai scivolati a – 13 dopo il palleggio arresto e tiro di Huertel al ’35.

Il Barcellona toglie il piede dall’acceleratore e vede gli avversari tornare a – 7 dopo due triple forzate di Fernandez (1/3 fino a quel momento per lui), 4 punti di Campazzo e 2 di Ayon, che con un rimbalzo offensivo corregge l’errore dalla lunetta del compagno argentino. Con gli avversari tornati a – 5, il Barça sbaglia due tiri importanti ma prima Singleton poi Tomic raccolgono 2 rimbalzi offensivi preziosi, ed il croato sigilla la partita portando i suoi a + 7; con 40 secondi allo scadere Carroll sbaglia anche il long two facendo spegnere le speranze madrilene di portarsi a casa questo Clásico .

Tabellini

Barcellona: Seraphin 3, Pangos 5, Ribas 5, Singleton 4 (9 rimbalzi), Hanga 0, Blazik DNP, Huertel 17 (10 assist), Pustovyi DNP, Oriola 2, Kuric 15, Claver 4, Tomic 22 (9/16 dal campo, 13 rimbalzi di cui 5 offensivi, 3 assist).

Real: Causeur 2, Randolph 12 (2/6 dall’arco), Fernandez 15, Campazzo 6 (1/4 dall’arco, 6 palle perse), Reyes 4, Ayon 4, Carroll 10, Tavares 4, Llull 9 (1/5 dall’arco), Deck 2, Taylor 2, Prepelic 0.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.