I “bomber” che non sbagliano mai, Zion Williamson è già nell’Olimpo

Home NBA News

Zion Williamson continua a macinare record durante la sua seconda stagione in NBA. I suoi New Orleans Pelicans sono stati sconfitti 129-134 dai Brooklyn Nets ma il prodotto di Duke ha brillato nuovamente. Per lui una prova da 33 punti, 7 rimbalzi e 4 assist con 14/19 al tiro.

Si tratta della decima prestazione con almeno 30 punti a referto e il 70% al tiro nella carriera di Williamson. Con solamente 77 partite giocate in NBA, Zion è al quarto posto in questa speciale classifica. Davanti a lui mostri sacri come David Robinson (12), Shaquille O’Neal (17) e Kareem Abdul-Jabbar (18). Atleti che ha fatto la storia ma hanno giocato molti più match del giovane dei Pelicans ed erano dei lunghi puri.

L’ennesima statistica pazzesca della stagione di Williamson che è recentemente è diventato il secondo più giovane di sempre a far registrare almeno 35 punti, 15 rimbalzi e 5 assist nella stessa gara.

Anche per quanto riguarda la percentuale dal campo sta facendo meglio di chiunque altro nella storia della NBA, così come nella continuità di realizzazione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.