I Cavaliers rimuovono l’immagine di Tristan Thompson dal palazzetto

NBA News

A Cleveland si stanno preparando per la nuova stagione ma non si può dire che stiano nuotando in acque tranquille perché c’è ancora una questione da risolvere che sta a cuore a LeBron James: il rinnovo contrattuale di Tristan Thompson.

Il lungo dei Cavs ha appena rifiutato un prolungamento di contratto da quasi 20 milioni a stagione ma ha deciso persino di non esercitare la Qualifying Offer, diventando così Restricted Free Agent, perciò è ormai un giocatore senza squadra ma, se dovesse trovare qualcuno che gli offrisse gli stessi soldi di Cleveland (molto difficile), la franchigia dell’Ohio potrebbe pareggiare l’offerta ed aggiudicarsi il giocatore lo stesso.

Nel frattempo a Cleveland si stanno mobilitando per eliminare ogni sua traccia dalla Quicken Loans Arena. Il giocatore non comparirà più né all’esterno né all’interno del palazzetto:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.