I Clippers cedono un giocatore ai Sacramento Kings e liberano un posto nel roster

Home NBA News

I Los Angeles Clippers preparano il terreno per quelli che potrebbero essere giorni movimentati, antecedenti la trade deadline di giovedì: la franchigia californiana ha concluso nelle scorse ore uno scambio con i Sacramento Kings per liberare un posto nel roster, che potrebbe utilizzare poi per aggiungere il tanto agognato playmaker che cerca da mesi.

Come riportato da Adrian Wojnarowski, i Clippers hanno ceduto Mfiondu Kabengele ai Kings insieme ad una scelta del secondo turno al Draft e soldi, in cambio ricevono una scelta del secondo turno (entrambe le pick sono comunque molto protette e probabilmente rimarranno ai rispettivi proprietari, precisa Woj). In questo modo Sacramento riesce ad utilizzare una trade exception che sarebbe scaduta proprio oggi, in aggiunta i Clippers si liberano di un vincolo per il quale, a causa dell’hard cap, avrebbero potuto firmare giocatori solo dal 30 marzo.

Kabengele, 27° chiamata assoluta al Draft 2019, ha fin qui giocato solo 35 partite in NBA: nelle 23 di questa stagione, il sophomore ha prodotto 1.2 punti di media.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.