I Denver Nuggets si fanno avanti per Sergio Rodriguez

Home NBA News

Con l’eventuale vittoria della serie finale contro il Barcellona e la conseguente conquista del campionato ACB, il Real Madrid potrebbe raggiungere il traguardo del triplete dopo aver messo le mani su Copa del Rey ed Eurolega e terminare nel migliore dei modi questa stagione. Ancora meglio potrebbe andare per una delle stelle di Pablo Laso: il desiderio di Sergio Rodriguez di tornare in NBA potrebbe seriamente avverarsi. Secondo quanto riporta El Mundo Deportivo sul Chacho ci sarebbe l’interesse dei Denver Nuggets e di altre due franchigie d’oltreoceano.

Ma la guardia spagnola vorrebbe sbarcare in America con un bel contrattino di almeno tre anni a 6 milioni annuali, afferma sempre il quotidiano spagnolo. Rodriguez dovrebbe pagare 2 milioni di euro per uscire dal contratto con la società madrilena, somma che rappresenta quasi la metà di quella che dovrebbe sborsare il suo compagno di squadra Sergio Llull per il buy out e raggiungere i piani alti verso gli Houston Rockets, i quali hanno disposto cifre abbondanti (23.8 milioni per tre anni) per convincere il giocatore a fare i bagagli.

La franchigia del Colorado, che ha da poco annunciato il nuovo coach Mike Malone, troverebbe così il sostituto del partente Ty Lawson, per il quale si parla già di Sacramento come possibile destinazione.

Per El Chacho si tratterebbe della terza squadra NBA dopo le esperienze con i Portland Trail Blazers, Sacramento Kings e New York Knicks.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.