lettera Benedetta Aghilarre

I genitori di Benedetta Aghilarre e delle sue compagne scrivono una lettera di sostegno a coach Bongiorno

Femminile News Home

Dopo le parole di Benedetta Aghilarre, anche i genitori della ragazza romana e delle sua compagne di squadra hanno voluto scrivere una lettera di pieno sostegno a coach Luciano Bongiorno. Di seguito trovate il messaggio arrivato alla nostra redazione e che vi trasmettiamo:

Siamo i genitori delle ragazze della squadra di serie B del Basket Roma Asd allenata da coach Luciano
Bongiorno.
Le nostre figlie sono ragazze normali, semplici, che vivono la vita e lo sport con passione ed emozione.

Da molti anni, addirittura alcune dai tempi dell’asilo, giocano a pallacanestro con il Basket Roma Asd ,
allenate da Luciano Bongiorno, vivendo un’esperienza sportiva e di socialità unica, meravigliosa e
totalizzante.
Scalpitano quando l’ora dell’allenamento si avvicina. Se fosse per loro, vivrebbero all’interno del Basket
Roma e attorno a loro c’è tutta una struttura e un’organizzazione di tecnici, preparatori, fisioterapisti e
dirigenti altamente qualificati che supporta e coadiuva coach Luciano Bongiorno negli allenamenti
quotidiani.

Luciano Bongiorno, per loro non è solo l’allenatore ma un vero e proprio punto di riferimento nella loro vita
di adolescenti. Noi genitori, che quotidianamente condividiamo con le nostre figlie quest’esperienza,
sempre presenti sugli spalti durante le partite e gli allenamenti, nelle trasferte e nei
momenti di simpatica convivialità e condivisione, ne siamo testimoni entusiasti.

Luciano Bongiorno è colui che non solo le allena fisicamente, insegna loro a giocare a basket, le incita
quando riescono in un movimento particolarmente complesso o le rimprovera quando sbagliano perché
deconcentrate o stanche.
È colui che la sera viene a casa a sincerarsi delle loro condizioni fisiche dopo un infortunio e lo fa fino a loro
completa guarigione; è colui che si accerta che l’impegno scolastico delle ragazze e il relativo profitto sia
sempre ottimale, perché sa perfettamente che c’è una vita oltre il basket; è colui che, da buon padre di
famiglia, raccoglie le loro confidenze, le loro titubanze, le loro paure e le tramuta in opportunità, positività,
facendole crescere e maturare.

È colui al quale abbiamo affidato le nostre figlie e lo rifaremmo 100 altre volte, perché noi ci fidiamo
completamente di Luciano e sappiamo perfettamente che le nostre figlie, con lui e grazie a lui, vivono un
ambiente sereno, sano ed equilibrato.
Esempio più vero sono le famiglie delle ragazze che vivono nella foresteria del Basket Roma, le quali hanno
dato a Luciano Bongiorno la responsabilità di accudirle, seguirle e sostenerle come solo un padre affettuoso
e premuroso può fare!

Non vogliamo elencare qui le decine di traguardi sportivi che le nostre figlie hanno raggiunto insieme a
coach Luciano Bongiorno.
Noi tutti abbiamo voluto ribadire quanto di buono (e tanto), Luciano Bongiorno ha fatto per loro e di
questo lo ringraziamo di cuore e lo sosteniamo con tutte le nostre forze:

GRAZIE LUCIANO! NOI STIAMO CON TE!

Fabio Aghilarre e Patrizia Pacifici
Giancarlo Lucantoni e Pia Ilardi
Massimo Preziosi e Maurizia Cantello
Felicità Petroni e Filippo Fantini
AnnaLaura Panunzi e Marco Gatti
Francesca Romana Fabrizio e Claudio Di Stefano
Ombretta Mastrodicasa e Gianluca Marini
Federica Pesaresi e Emiliano Benini
Anna Vittori e Guido Cenci
Nicoletta Ciappi e Gianni Cedolini
Loredana Cicchiello e Danilo Mannocchio
Alison Marie O’Flynn e Emiliano Busca
Anastasia Popova e Gianpiero Giorgio Tagliente
Antonietta Napolano e Gaetano Pragliola
Sabrina Polluotto e Raffaele Petrone
Lorella Baldassarre e Giuseppe Martino
Alessandra Valle e Luciano Belluzzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.