I Golden State Warriors hanno tagliato Shaun Livingston

Home NBA News

Dopo Andre Iguodala, un altro pezzo storico di questa Dinastia dei Golden State Warriors lascia la squadra tre volte campione NBA negli ultimi 5 anni: la franchigia ha deciso, nella notte italiana, di tagliare Shaun Livingston per ragioni economiche. Il veterano, 34 anni a settembre, avrebbe guadagnato 7.7 milioni di dollari nella prossima stagione: Golden State aveva fino ad oggi per decidere se garantirgli il contratto oppure liberarsene, facendolo pesare solo 2 milioni di dollari sul salary cap.

Come riportato da Adrian Wojnarowski, comunque, Livingston non ha intenzione di ritirarsi: appena uscirà dai waivers andrà in cerca di un nuovo contratto. Nella scorsa stagione il giocatore ha mantenuto 4.0 punti, 1.8 rimbalzi e 1.8 assist in 15′ di media.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.